Prevenzione incendi, i temi del seminario a Roma

Come anticipato in un precedente articolo il 1° marzo a Roma si è tenuto un convegno organizzato dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco in collaborazione con AICARR (Associazione Italiana Condizionamento dell’Aria Riscaldamento e Refrigerazione) sul tema della sicurezza e della prevenzione incendi. Si è tenuto presso l’Istituto Superiore Antincendi (ISA) ed è stata un’occasione utile per fare chiarezza sui nuovi adempimenti introdorri dal DPR n°151 del 1° agosto 2011.

Il primo intervento è stato dell’Ing. Alfio Pini, Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, che ha introdotto i temi che sono stati poi affrontati nello specifico nel corso della giornata, incentrata sulle innovazioni tecnologiche e normative riguardanti gli impianti antincendio. In particolare le innovazioni tecnologiche presentate hanno lo scopo di diminuire i costi per l’utenza, a fronte di una maggiore sicurezza.

L’intervento dell’Ing. Roberto Barro ha trattato i Sistemi di evacuazione fumo e calore (SEFC) e dei Sistemi di evacauzione forzata di fumo e calore (SEFFC). In particolare quelli utilizzati in attività commerciali; gli uffici pubblici e privati; gli alberghi e gli ospedali; i locali di pubblico spettacolo e le metropolitane. In questi mabienti è infatti fondamentale garantire un sistema di aereazione funzionante anche in caso di emergenza, in particolare per le metropolitane è stata proposta la progettazione di un percorso protetto di sfollamento, dove possa essere installato un sistema automatico che ostacoli il passaggio del fumo, oltre a un sistema di fuoriuscita dei fumi in caso di incendio per le stazioni della metropolitana.

© 2012 Corso Antincendio Roma.it Contatti | Privacy | Termini e Condizioni d'uso | by Seo.roma.it